News

Foto di Raten-Kauf da Pixabay
Chi può avere accesso alle procedure di risoluzione della crisi
||
L’accesso alle procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento è riservato a tutte le persone (fisiche o giuridiche) che fino all’entrata in vigore della legge n. 3/2012, ora sostituita dal Codice della Crisi di Impresa e dell’Insolvenza, entrato in vigore...
continue reading
Foto di Andrea Piacquadio: https://www.pexels.com/it-it/foto/giovane-donna-che-aiuta-l-uomo-anziano-con-il-pagamento-su-internet-utilizzando-il-computer-portatile-3823488/
Codice della crisi: le novità sulle procedure di risoluzione
||
Queste procedure, regolate dal Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza (D.Lgs. n. 14/2019, entrato in vigore il 15 luglio scorso), sono dirette a “porre rimedio alle situazioni di sovraindebitamento non soggette né assoggettabili a procedure concorsuali” quali, ad esempio, il...
continue reading
Foto di Mikhail Nilov: https://www.pexels.com/it-it/foto/frustrazione-pensando-preoccupato-i-problemi-7534746/
Liquidazione Controllata del Sovraindebitato
||
Il Codice della Crisi prevede, per il debitore non fallibile, anche se è un consumatore, in stato di sovraindebitamento, la possibilità di domandare con ricorso al Tribunale territorialmente competente l'apertura di una procedura di liquidazione controllata dei suoi beni. Se...
continue reading
Foto di fauxels: https://www.pexels.com/it-it/foto/foto-di-persone-che-fanno-urto-del-pugno-3184430/
Proposta di Concordato Minore
||
Possono accedere a questo strumento di composizione della crisi da sovraindebitamento tutti i debitori non assoggettabili a fallimento, escluso il consumatore. Nel caso di società di persone, il concordato minore concluso dalla società produce effetti anche nei confronti dei soci...
continue reading
Foto di Andrea Piacquadio: https://www.pexels.com/it-it/foto/luce-paesaggio-businessman-uomo-3772614/
Piano di Ristrutturazione dei Debiti
||
Questa procedura di ristrutturazione dei debiti è riservata al solo consumatore che si trovi in situazione di sovraindebitamento. Non possono quindi accedervi le piccole imprese, i professionisti e gli altri imprenditori esonerati dal fallimento, che possono utilizzare le altre due...
continue reading
Foto di Nataliya Vaitkevich: https://www.pexels.com/it-it/foto/persone-donna-caffe-relax-8927465/
L’esdebitazione uno strumento fondamentale per la ripartenza. Ecco le novità del Codice della Crisi in vigore dal 15 luglio 2022
||
L’esdebitazione è lo strumento attraverso il quale i soggetti sovraindebitati possono ottenere una seconda chance per ripartire senza il fardello dei debiti pregressi. Grazie all’esdebitazione consumatori, piccole imprese e professionisti sovraindebitati possono riprendere in mano la loro vita e riprogrammare...
continue reading
Photo by Razvan Chisu on Unsplash
Entra in vigore il Codice della Crisi
||
Il Codice della crisi e dell’insolvenza, dopo numerosi rinvii, entrerà finalmente in vigore il prossimo 15 luglio, segnando il tramonto della vecchia legge fallimentare. Il codice sarebbe dovuto entrare in vigore a settembre 2020 ma la crisi conseguente alla pandemia...
continue reading
Photo by Avery Evans on Unsplash
Carte di credito
||
Le carte di credito sono spesso strumenti molto utili per poter effettuare pagamenti che vengono addebitati sul conto, di regola il mese successivo. Spesso, però, se non utilizzate in maniera responsabile, alcune carte (“revolving”) possono far accumulare debiti in maniera...
continue reading
Photo by Eduardo Soares on Unsplash
Il conto corrente bancario
||
Il conto corrente è uno strumento tecnico finanziario di cui si può usufruire dopo la stipulazione di un contratto con una banca. Questo contratto può essere stipulato dai consumatori e dalle imprese. Nel primo caso il conto corrente sovente rappresenta...
continue reading
Photo by Tech Daily on Unsplash
Meritevolezza e Merito Creditizio
||
La legge 3/2012, nel definire i soggetti che possono accedere alle procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento stabilisce che è necessario che il debitore rispetti questi requisiti di meritevolezza: non aver fatto ricorso alle procedure disciplinate nella legge 3/2012...
continue reading