Sovraindebitamento

Foto di Andrea Piacquadio: https://www.pexels.com/it-it/foto/giovane-donna-che-aiuta-l-uomo-anziano-con-il-pagamento-su-internet-utilizzando-il-computer-portatile-3823488/
Codice della crisi: le novità sulle procedure di risoluzione
||
Queste procedure, regolate dal Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza (D.Lgs. n. 14/2019, entrato in vigore il 15 luglio scorso), sono dirette a “porre rimedio alle situazioni di sovraindebitamento non soggette né assoggettabili a procedure concorsuali” quali, ad esempio, il...
continue reading
Foto di Mikhail Nilov: https://www.pexels.com/it-it/foto/frustrazione-pensando-preoccupato-i-problemi-7534746/
Liquidazione Controllata del Sovraindebitato
||
Il Codice della Crisi prevede, per il debitore non fallibile, anche se è un consumatore, in stato di sovraindebitamento, la possibilità di domandare con ricorso al Tribunale territorialmente competente l'apertura di una procedura di liquidazione controllata dei suoi beni. Se...
continue reading
Foto di Andrea Piacquadio: https://www.pexels.com/it-it/foto/luce-paesaggio-businessman-uomo-3772614/
Piano di Ristrutturazione dei Debiti
||
Questa procedura di ristrutturazione dei debiti è riservata al solo consumatore che si trovi in situazione di sovraindebitamento. Non possono quindi accedervi le piccole imprese, i professionisti e gli altri imprenditori esonerati dal fallimento, che possono utilizzare le altre due...
continue reading
Foto di Nataliya Vaitkevich: https://www.pexels.com/it-it/foto/persone-donna-caffe-relax-8927465/
L’esdebitazione uno strumento fondamentale per la ripartenza. Ecco le novità del Codice della Crisi in vigore dal 15 luglio 2022
||
L’esdebitazione è lo strumento attraverso il quale i soggetti sovraindebitati possono ottenere una seconda chance per ripartire senza il fardello dei debiti pregressi. Grazie all’esdebitazione consumatori, piccole imprese e professionisti sovraindebitati possono riprendere in mano la loro vita e riprogrammare...
continue reading
Photo by Razvan Chisu on Unsplash
Entra in vigore il Codice della Crisi
||
Il Codice della crisi e dell’insolvenza, dopo numerosi rinvii, entrerà finalmente in vigore il prossimo 15 luglio, segnando il tramonto della vecchia legge fallimentare. Il codice sarebbe dovuto entrare in vigore a settembre 2020 ma la crisi conseguente alla pandemia...
continue reading
Photo by Tech Daily on Unsplash
Meritevolezza e Merito Creditizio
||
La legge 3/2012, nel definire i soggetti che possono accedere alle procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento stabilisce che è necessario che il debitore rispetti questi requisiti di meritevolezza: non aver fatto ricorso alle procedure disciplinate nella legge 3/2012...
continue reading
Photo by CafeCredit under CC 2.0
Sovraindebitamento da fideiussioni nulle o con clausole vessatorie: gli strumenti di tutela
||
Dopo le recenti sentenze della Corte di Giustizia del 17 maggio 2022 (cause riunite C-693/19 e C-831/19), è possibile contestare la vessatorietà delle clausole contenute nelle fideiussioni stipulate dai consumatori anche nel corso dell’esecuzione se non è stato opposto il...
continue reading
Foto di kalhh da Pixabay
La Rinegoziazione Stragiudiziale del debito
||
Nel caso in cui ci si trovi in difficoltà nel far fronte agli impegni assunti con banche e finanziarie, quando cioè, per vari motivi, le entrate non consentono più di onorare i propri debiti con regolarità, prima di decidere di...
continue reading
Photo by SteveBuissinne from Freerange Stock
Il bilancio familiare: gestire le spese per evitare il sovraindebitamento
||
Molte famiglie si ritrovano nell’impossibilità di far fronte al pagamento delle rate mensili di troppi prestiti o finanziamenti anche perché non riescono a gestire il proprio bilancio familiare. Prendere nota ogni mese delle entrate e delle uscite aiuta a diventare...
continue reading
Photo by Artsy Crafty on StockSnap
Organismo di Composizione della Crisi e Gestore della crisi
||
Per uscire dal sovraindebitamento grazie ad una delle procedure di composizione della crisi previste dalla l. 3/2012 (accordo con i creditori, piano del consumatore, liquidazione del patrimonio) è sempre necessario rivolgersi ad un Organismo Di Composizione Della Crisi. L’ Organismo...
continue reading